1

Video – Competenze e comunità: il Terzo settore nel futuro della Città Metropolitana

Giovedì 17 marzo 2022 si è svolto nella sala Luigi di Liegro di Palazzo Valentini, sede della Città Metropolitana di Roma Capitale, l’incontro tra le istituzioni dell’ex territorio provinciale e le associazioni del Terzo Settore dal titolo “Competenze e Comunità: il Terzo Settore nel futuro della Città Metropolitana”. Si è discusso in particolare della collaborazione in corso per l’attuazione degli obiettivi sociali del Piano nazionale di ripresa e resilienza. L’occasione è stata utile per ribadire la cruciale importanza del Pnrr e la necessità della coprogettazione con il Terzo Settore.

Tutti i rappresentanti del Comune di Roma e della Città Metropolitana hanno ricordato con il Pnrr si ha la possibilità di coadiuvare la ripresa economica e sostenere le fragilità dei più deboli. L’assessore all’Urbanistica di Roma Maurizio Veloccia ha messo in guardia da una rimodulazione del piano dovuta alla guerra in corso in Ucraina e auspicato che il Pnrr serva ai territori per rispondere alle frequenti crisi che il nostro pianeta si trova a vivere. Il presidente della commissione speciale Pnrr di Roma Capitale, Giovanni Caudo, oltre a spiegare la cornice di attuazione generale del Pnrr ha sottolineato quanto sia importante portare le competenze del Terzo Settore all’interno dei progetti che saranno attuati. E con lui lo ha rimarcato anche l’assessore per i Servizi al Territorio Andrea Catarci. La consigliera per le Politiche Sociali della Città Metropolitana, Tiziana Biolghini, ha voluto ricordare come grazie al Pnrr e al Terzo Settore l’ente da lei rappresentato può tornare protagonista per servire i bisogni della comunità.

Durante l’incontro Riccardo Varone ha annunciato che l’Anci Lazio, ente da lui presieduto, è pronta a sottoscrivere un protocollo d’intesa con il Terzo Settore. Francesca Danese, portavoce del Forum Terzo Settore Lazio, ha accolto la notizia con grande soddisfazione.