Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

I 10 edifici più alti al mondo e mai terminati

Progetti approvati, iniziati e mai terminati. Sono molti di più di quanto possiamo immaginare gli edifici la cui costruzione è iniziata, talvolta è arrivata a buon punto e d'un tratto è stata bloccata. Le cause possono essere diverse e vanno dal fallimento delle imprese edili, da un cambio di gestione politica

image_pdfimage_print

Progetti approvati, iniziati e mai terminati. Sono molti di più di quanto possiamo immaginare gli edifici la cui costruzione è iniziata, talvolta è arrivata a buon punto e d’un tratto è stata bloccata. Le cause possono essere diverse e vanno dal fallimento delle imprese edili, da un cambio di gestione politica fino a scenari più apocalittici come lo scoppio di guerre. Ma il risultato non cambia: costruzioni a mezz’aria, edifici fantasma, destinati il più delle volte ad occupare il suolo nella loro veste dismessa.
A censire il patrimonio immobiliare ‘fallito’ è il Council on Tall Building and Hurban Habitat (CTBUH), che si concentra sui grattacieli e stila una classifica dei dieci edifici più alti mai completati. Ma come possiamo definire un edificio ‘non completato’? E’ semplice: quando un cantiere è stato aperto, poi fermato e in nessun documento è indicato che il lavoro continuerà.

La Top 10

Venendo alla classifica, il primo posto va alla gigantesca torre Nakheel a Dubai (foto), che svetta nel suo chilometro e più di altezza, ma che è destinata a non crescere più.  Il cantiere, iniziato nel 2008 è stato bloccato nel 2009, in seguito al fallimento dell’impresa di costruzioni e in cinque anni nessuno si è interessato a un rilancio del progetto. ??Altri tre progetti, rispettivamente al 6°, 8° e 9° posto, si trovano sempre nella città di Dubai e un quarto (al 5° posto, con 551 metri di altezza) a Doha, a conferma del fatto che gli Emirati Arabi hanno evidentemente una passione sfrenata per grattacieli e torri ma che non sempre le cose vanno come previsto.

Al secondo posto troviamo la India Tower , una torre alta più di 700 metri, iniziata nel 2010 e ‘terminata’ nel 2011. Segue la Russia Tower di Mosca, alta 612 metri e ferma dal 2008, lo stesso anno in cui sono iniziati i lavori, e che verrà riconvertita in parcheggio. Il Chicago Spire (foto sotto), al quarto posto della classifica, è alto 610 metri ed è una ‘vittima della crisi finanziaria': è fallito, insieme al suo costruttore Garrett Kelleher, che ha sulle spalle un debito di 79mln di euro, nel 2008.

Ma non è soltanto la crisi a mietere vittime. La seconda guerra mondiale ha fermato la costruzione del Palazzo dei Soviet (al 7° posto nella Top10 con i suoi 495 metri di altezza), un colosso burocratico che Stalin voleva costruire a Mosca, ‘sfidando’ apertamente e dichiaratamente la Tour Eiffel. Iniziata nel 1937, sarebbe stato l’edificio più alto del mondo in quel periodo, ma l’invasione nazista ne ha bloccato la realizzazione nel 1941. Considerando, però, che avrebbe dovuto avere sulla cima una grande statua di Stalin, forse per la Russia sarebbe stato un fardello molto pesante da portare.

To be continued…
Tutto qui? Nient’affatto. La lista stilata dal CTBUH è molto più lunga e comprende in totale 50  edifici che sono più alti di 150 metri. Incompleti, ovviamente. E la lista, avverte il  CTBUH, è destinata ad allungarsi nei prossimi anni.

 

http://www.casaeclima.com/ar_20441__ESTERO-Scenari-grattacieli-edifici-edifici-incompleti-ctbuh-I-10-edifici-pi-alti-al-mondo-e-mai-terminati.html

 

Articolo Originale

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>