Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sono arrivati a destinazione i 24 giovani di “ViaSalaria”

image_pdfimage_print

Il gruppo di studenti e giovani ricercatori partiti a piedi da San Benedetto del Tronto il 16 agosto, è approdato a Ostia venerdì 1 settembre portando a termine il cammino attraverso il centro Italia. Noi de La rucola li abbiamo incontrati al termine della prima tappa a Spinetoli, quando c’è stato il loro incontro con il dottor Nazzareno Graziosi, nostro collaboratore e ora pubblichiamo il report della loro avventura così come direttamente l’hanno vissuta.

Il cammino si è concluso!

Durante il nostro tragitto da San Benedetto del Tronto a Ostia abbiamo toccato luoghi, studiato pratiche e discusso con esperti e comunità locali sulle possibilità di sviluppo di territori diversi. Passo dopo passo, tappa dopo tappa, abbiamo costruito un laboratorio di riflessione itinerante che ha coinvolto studenti e giovani ricercatori provenienti da 5 università italiane e che diventerà presto un tavolo permanente di discussione e dibattito su temi di natura urbanistica.

Attraversando Arquata del Tronto, Accumoli e Amatrice, il gruppo ha incontrato ricercatori che da anni studiano il post terremoto, cercando di comprendere i risvolti politici, sociali e urbanistici della catastrofe e le traiettorie e i limiti del processo di ricostruzione.

Parlando con le comunità locali del cratere, i ragazzi e le ragazze di “ViaSalaria” hanno dipinto una immagine di coraggio, umiltà, tenacia e voglia di ritornare ad abitare quanto prima i territori messi in ginocchio dal sisma.

Un enorme grazie ai 24 partecipanti a ViaSalaria, i nostri eroi, ovvero Marco, Francesco L., Francesco P., Federico, Alessandro, Luca B., Eleonora, Fabio, Letizia, Raquel, Gianfrancesco, Jonatas, Alessio, Flavio, Laszlo, Arianna, Liam, Minoo, Giovanni, Serena, Daniele, Niels, Francesco F. e Alessia.

viasalaria-il-percorso

17 agosto – Attraversamento del fondovalle del Tronto con Ikonemi e incontro con Nazzareno Graziosi

18 agosto – Incontro sulla SGL Carbon di Ascoli Piceno

22 agosto – Incontro con le Brigate di Solidarietà Attiva e il gruppo di ricerca Emidio di Treviri

23 agosto – incontro con Claudio Centanni (INU Marche)

23 agosto – sopralluogo nella zona rossa di Amatrice

Il 31 agosto, visita al Corviale di Roma

Il 31 agosto, giornata di sosta del gruppo a Roma, “ViaSalaria” ha visitato il Corviale leggendo e interpretando cicli e pratiche d’uso dello spazio pubblico del quartiere. Con l’aiuto di Marco Mareggi (Politecnico di Milano), il gruppo ha studiato qualità e fruibilità dello spazio pubblico e semi privato di questo grande brano di periferia romana. Nel pomeriggio, i partecipanti hanno incontrato Adriano Sias (Corviale Domani), Paolo Scamponi (Comitato di Quartiere Corviale), Don Gabriele (Fraternità dell’Incarnazione Corviale) e Giulia Pietroletti (Università La Sapienza di Roma) che hanno dialogato con il gruppo cercando di restituire la complessità funzionale e sociale dell’edificio.

Trasparenza

I fondi raccolti dalla campagna crowdfunding andranno a finanziare le spese di partecipazione (per chi viene da fuori Torino) alla conferenza finale e di organizzazione della mostra che si terrà a Torino il 20 ottobre prossimo. Un’altra piccola ma doverosa precisazione: ViaSalaria non ha ricevuto alcun contributo da nessuno dei partner del progetto, dunque né dal Politecnico di Torino né dai cinque Comuni che hanno rilasciato il patrocinio. Gli studenti hanno partecipato a loro spese e il progetto è interamente autofinanziato!

Upcoming events

I 24 giovani di “ViaSalaria” invitano tutti i loro sostenitori alla Conferenza Finale e all’inaugurazione della Mostra che si terrà a Torino (Castello del Valentino) il giorno 20 ottobre 2017 (data da confermare), dove discuteranno dei più importanti risultati del cammino e lanceranno l’itinerario del cammino dell’anno prossimo!

Link all’articolo

Guarda anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>