Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

PAROLE D’ITALIA PER SCENE DI FRANCIA. SELEZIONE TESTI.

image_pdfimage_print

faceaface_thumb

INVITO A PRESENTARE NUOVI TESTI

 

Parte ad ottobre 2014 la nuova edizione del progetto dedicato alla drammaturgia italiana contemporanea in Francia promossa dalla Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo.
L’iniziativa Parole d’Italia per scene di Francia, che prosegue l’esperienza delle cinque edizioni di Face à Face, viene realizzata in collaborazione con l’Istituto italiano di Cultura a Parigi e con i teatri e i Festival di alcune città della Francia che, ospitando le passate edizioni di Face à Face, hanno registrato un interesse sempre crescente da parte del pubblico, della critica e degli operatori.

 

Al fine di arricchire il panorama dei testi e degli autori da presentare ai teatri francesi, questa Direzione Generale invita a presentare nuove proposte di testi entro il 15 settembre 2014.
I testi dovranno essere inviati, in formato pdf, da un indirizzo di posta elettronica certificata al seguente indirizzo  mbac-dg-s.servizio3@mailcert.beniculturali.it, insieme ad un CV dell’autore, e dovranno rispondere ai seguenti criteri:

 

  • testi di autori viventi
  • testi prodotti o  comunque andati in scena in forma di presentazione pubblica negli ultimi tre anni
  • partecipazione al progetto Face à Face non più di due volte nell’arco di tre anni con una pausa di due anni tra un triennio e l’altro

 

Va inoltre indicato se il testo:

 

  • ha ottenuto premi o segnalazioni negli ultimi 4 anni
  • è già stato tradotto in lingua straniera

 

Il dossier delle proposte pervenute integrerà l’elenco di testi già individuati nell’ultima edizione del progetto Face à Face, ma non ancora presentati al pubblico francese. I Teatri francesi potranno quindi scegliere, a proprio insindacabile giudizio, le opere da presentare sotto forma di letture, mise en espace o allestimenti nel quadro della prossima edizione del progetto.
I Teatri francesi nell’ambito della propria programmazione inserita nel quadro del progetto “Parole d’Italia per scene di Francia” potranno comunque individuare altri testi e/o spettacoli da ospitare, sostenendone direttamente i relativi costi.

 

partner
actOral, Festival des arts et des ecritures contemporaines, Marsiglia La Comédie di Saint-Etienne,
Centre Dramatique National Le Théâtre, Scène Nationale de Saint-Nazaire Festival Ring / La Manufacture – Centre Dramatique National Nancy-Lorraine Théâtre National Populaire de Villeurbanne La Colline – Théâtre National / Paris Maison Antoine Vitez, centro internazionale della traduzione teatrale Fabulamundi. Playwriting Europe
Ficep, forum degli Istituti culturali stranieri di Parigi
Suona Italiano
Info

MIBAC Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo
Emanuela Morassi
email: emanuela.morassi@beniculturali.
tel. +39.066723.3451

link al sito

 

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>