Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ostia, inaugurata la pista di atletica al Giannattasio

image_pdfimage_print

È stata inaugurata la pista di atletica dello stadio Giannattasio di Ostia.

L’impianto sportivo è candidato ad ospitare le Olimpiadi del 2024 ed “è la prima opera realizzata con contributo governativo” ha detto Malagò.

Oltre al presidente del Coni era presente il sottosegretario di Stato Luca Lotti e il vicesindaco di Roma con delega allo sport, Daniele Frongia.

A Roma l’altro intervento riguarda la realizzazione del palazzetto di Corviale.

“Sono due zone, Ostia e Corviale, molto complicate, dove c’è un altissimo tasso demografico e molta fame di sport. Il Coni ci ha messo la faccia scegliendo questa struttura ad Ostia e quella a Corviale, sono scelte molto importanti” ha aggiunto Malagò.

“Credo che lo sport sia la medicina migliore per risolvere i problemi. Ora bisogna bandire la nuova gara per le infrastrutture, per spogliatoi e servizi”ha aggiunto il presidente del Coni.

Presente anche il presidente del Comitato Paralimpico Luca Pancalli.

“È un giorno importante, era una promessa che il nostro governo aveva fatto – ha sottolineato il sottosegretario di Stato Lotti – Avevamo lanciato una sfida: 100 milioni di euro per le periferie e lo sport e ora si iniziano a raccogliere i primi frutti anche se c’è ancora molto lavoro da fare”.

Il vicesindaco di Roma ha detto: “Siamo contenti di esserci oggi per l’inaugurazione della nuova pista Giannattasio. Questa giornata per noi è molto importante, è una risposta in un territorio che è stato sciolto per mafia: il valore dello sport è esattamente questo, riqualificare l’ordinario e dare risposte concrete ai cittadini”.

link all’articolo

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>