Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Le newsletter del tuo MunicipioXI

image_pdfimage_print

municipio XI

SEQUESTRO AUTODEMOLITORE E INTERVENTI NEL CAMPO DI VIA CANDONI: LE PRIME OPERAZIONI STABILITE DAL TAVOLO PER LA SICUREZZA E LA LEGALITA’

Sono iniziate le prime azioni decise durante le riunioni del Comitato Locale per l’Ordine e la Sicurezza. Gli uomini del Commissariato San Paolo e del Corpo Forestale dello Stato, infatti, hanno effettuato un intervento nel campo nomadi di Via Candoni, a Magliana, volto a colpire l’attività di smaltimento illegale di rifiuti. L’intervento era stato richiesto dal Municipio e indicato tra le priorità nell’incontro con il Prefetto Gabrielli dello scorso 3 giugno. Proprio durante queste riunioni avevamo indicato la necessità di colpire alla fonte tutte le situazioni di degrado e di criminalità che coinvolgono il nostro territorio e, in particolare, quelle legate allo smaltimento dei rifiuti e dei roghi tossici. La prima operazione è stata la chiusura di alcuni autodemolitori della Magliana che rivendevano in modo irregolare il materiale proveniente dal campo. Spezzare la filiera di illegalità legata allo smaltimento irregolare dei rifiuti è fondamentale per eliminare il degrado e il giro di criminalità che ne deriva. La prossima questione fondamentale da affrontare e che abbiamo posto all’attenzione delle forze dell’ordine durante l’ultimo incontro del Comitato locale Ordine e Sicurezza, è interrompere, in modo fermo, deciso ed immediato, il perpetuarsi di roghi e fumi tossici nel nostro territorio, soprattutto nel quadrante della Magliana.

 

VILLA BONELLI, PRESTO UN VIALE INTITOLATO AD ALDO MORO

Il Municipio Roma XI ha deciso, con una delibera approvata in Consiglio, di intitolare ad Aldo Moro il viale all’interno del parco di Villa Bonelli che congiunge l’ingresso di via Camillo Montalcini 1 con l‘ingresso di via Domenico Lupatelli. Crediamo sia fondamentale ricordare i luoghi e le tante battaglie per la democrazia del nostro Paese e costruire, anche nel nostro territorio, una memoria condivisa di valori. In questo percorso della memoria Aldo Moro è una figura centrale: vogliamo ricordarlo nel luogo della sua ultima forzata dimora, la prigione nel covo di via Montalcini, come monito alle generazioni future. Sempre in quest’ottica, inoltre, il nostro auspicio è che l’Aula consiliare di Via Mazzacurati, a Corviale, possa trovare finalmente la sua intitolazione a Luigi Petroselli, una figura fondamentale che ha rappresentato per Roma un riferimento imprescindibile.

SOTTOPASSO PORTUESE: SI RIPRENDANO I LAVORI E SI COMPLETINO GLI SCAVI PER ULTIMARE IL CANTIERE E APRIRE LA STRADA

Quella del cantiere per il raddoppio del sottopasso ferroviario della Portuense è una situazione che deve trovare quanto prima una soluzione e che necessita dell’impegno di tutti gli attori coinvolti. Per questo motivo, rispetto alle notizie riportate su alcune testate locali relativamente a polemiche che sarebbero state avanzate dai funzionari della Soprintendenza archeologica sui ritardi del cantiere, crediamo sia profondamente sbagliato, agli occhi dei cittadini, il rimpallo di responsabilità tra Istituzioni. Il Municipio ha fatto la sua parte: ha rescisso il contratto con l’impresa che aveva abbandonato il cantiere; ha reperito, a tempo di record, ulteriori risorse integrative per la prosecuzione dei lavori (oltre il 60% dei fondi stanziati inizialmente per l’appalto, infatti, sono andati a coprire le indagini archeologiche effettuate tra febbraio e novembre del 2014); ha fatto una nuova gara e formalizzato l’affidamento; ha rafforzato la sicurezza del cantiere come richiesto dai funzionari della Soprintendenza stessa e, dal 22 aprile scorso, è pronto a riprendere i lavori di sua competenza. La Soprintendenza, sempre in quella data, ha avanzato l’ipotesi di poter contribuire con propri fondi alla fine delle indagini archeologiche in modo che le residue disponibilità economiche comunali, intaccate pesantemente dalla precedente campagna di sondaggi archeologici, possano essere interamente utilizzate per i successivi lavori stradali. Bene così dunque, ora aspettiamo che si concretizzi questa disponibilità, si riprendano i lavori e finalmente si completino questi scavi cosicché si possa ultimare il cantiere ed aprire la strada.

 

RIAPERTA LA STRUTTURA SANITARIA RESIDENZIALE DI VIA CATACOMBE DI GENEROSA

Ha riaperto la struttura sanitaria residenziale terapeutico-riabilitativa di via Catacombe di Generosa, a Colle del Sole. Si tratta di una struttura con 16 posti letto per pazienti psichiatrici, con 24 ore di protezione, che offre trattamenti di tipo relazionale, farmacologico e psicoterapeutico con l’obiettivo di arrivare al reinserimento delle persone assistite o nel loro contesto abitativo o in appartamenti personalizzati. Il cantiere per la ristrutturazione della struttura era stato avviato alcuni anni fa ma per molto tempo era stato bloccato ed il fermo dei lavori aveva comportato una situazione di degrado nella zona e creato difficoltà alla Asl, costretta a trasferire questo servizio in una struttura in affitto. Questa riapertura è, quindi, molto importante sia perché riqualifica un quadrante, sia perché permette agli ospiti di essere seguiti in una struttura nuova e all’avanguardia.

 

UN NUOVO SPAZIO VERDE A CORVIALE: FINALMENTE APERTO IL PARCO DI VIA DEI SAMPIERI

Continua l’impegno del Municipio per il recupero del territorio e per strappare sempre più luoghi all’incuria e al degrado. È stato finalmente aperto, infatti, il Parco di via dei Sampieri, a Corviale, un’opera realizzata nell’ambito del programma di Recupero Urbano di Corviale ma che da anni non era accessibile al pubblico e che era stata più volte vandalizzata. Con questo intervento abbiamo trasformato un luogo di bivacco notturno abbandonato a se stesso in un’area finalmente aperta a tutti i cittadini e dedicata, in particolar modo, ai bambini, con due aree gioco, percorsi sensoriali caratterizzati da piante aromatiche ed officinali e spazi di incontro. Siamo particolarmente orgogliosi di questo ulteriore passo ché conferma la nostra attenzione verso i più piccoli e rafforza una strategia di azione che ha portato, in soli due anni, ad attivare diversi spazi verdi nel Municipio: dal parco Tevere a Magliana, al giardino del Ponte della Scienza, alla nuova area che già stiamo realizzando in via Ventimiglia al Trullo ed a quelle di prossima realizzazione a via Monte delle Capre, a Largo Ruspoli nel quartiere Portuense e a Ponte Galeria.

 

RIPARTONO I CENTRI RICREATIVI ESTIVI: AL VIA DAL 1 LUGLIO

Anche quest’anno il Municipio ha organizzato un’importante iniziativa per i mesi estivi destinata ai più piccoli ed alle loro famiglie. Dal 1 al 17 luglio, infatti. per i bambini dai 3 agli 11 anni sono in programma cinque Centri Ricreativi, che si svolgono nelle seguenti scuole dell’infanzia: Vaccari, Greve, Torta in Cielo, il Melograno e Ponte Galeria. I posti complessivamente disponili sono 250, 50 per ogni Centro, con una riserva di posti per i diversamente abili. La quota di partecipazione è di 60 euro, che i genitori dei bambini ammessi dovranno corrispondere direttamente all’organismo affidatario del servizio, con esenzione per gli assistiti dal Servizio Sociale municipale. Numerose sono le attività previste, sulla base dei diversi e interessanti programmi presentati dagli organizzatori, che prevedono animazione, laboratori, giochi attivi e di cooperazione, escursioni e sostegno didattico. E’ previsto inoltre il servizio di refezione. I Cinque enti che svolgeranno il servizio, scelti dopo una gara pubblica, sono: l’Associazione Il Pianeta Buffo, L’Arci Solidarietà, la Cooperativa Gira Girasole, la Cooperativa Moiselle Le Blanc, la Cooperativa Ludus. Quest’anno, inoltre, vi è un’importante novità. Per i genitori interessati vi è la possibilità di usufruire di un proseguimento del servizio, compatibilmente con le richieste, per le due ultime settimane di luglio con retta a loro totale carico a tariffa contenuta.

 

PARKOUR ALLA SCUOLA GRAZIOSI/QUARTARARO

Apre nel plesso scolastico Graziosi/Quartararo, alla Magliana, il primo impianto pubblico a Roma destinato alla pratica del Parkour, la disciplina sportiva nata in Francia, che permette di riscoprire gli spazi urbani attraverso nuove possibilità di movimento.

L’impianto è stato presentato ai ragazzi del Campo Estivo ma l’idea, condivisa con la scuola, è consentire l’uso delle strutture nel pomeriggio ai ragazzi del quartiere. A partire da settembre. L’Associazione Parkouristi (PKR Roma), inoltre, ha dato la propria disponibilità a tenere corsi di formazione per gli insegnanti del plesso Graziosi/Quartararo, affinché con il Parkour si possa arricchire l’offerta didattica della scuola primaria e secondaria di I° grado e per i ragazzi del quartiere interessati a conoscere questa nuova pratica sportiva. Un impegno mantenuto dal Municipio XI che aveva promesso, infatti, di migliorare il plesso scolastico “Graziosi/Quartararo” compresa l’area esterna, fino ad oggi priva di attrezzature sportive e ricreative, valorizzando l’intero contesto urbano e il più ampio sistema di verde pubblico attrezzato rappresentato dal nuovo Parco Tevere.

 

SOGGIORNI ESTIVI PER ANZIANI

Dopo alcuni anni di stop, ritornano i soggiorni estivi per gli anziani, organizzati dal Municipio XI. Il periodo in cui si svolgeranno è agosto-settembre con una durata di 15 giorni. Mare, montagna, collina, lago e terme sono le località fra cui gli anziani potranno scegliere di trascorrere le loro vacanze in alberghi a tre stelle, scelti a seguito di una gara fra Agenzie Turistiche e Alberghiere. Le località scelte sono Rimini – Cesenatico (mare), Chianciano – Montecatini (terme) e Monte Pollino (collina). Le domande di partecipazione vanno presentate dal 1° al 14 luglio 2015 presso il Centro Anziani di Via degli Irlandesi rispettando il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e il giovedì anche dalle ore 16,00 alle ore 18,00. E’ previsto il trasporto con pullman andata e ritorno da Roma. Per ogni soggiorno sono in programma almeno due escursioni in località limitrofe. Ai soggiorni possono partecipare anche agli anziani parzialmente autosufficienti. Gli ammessi dovranno pagare un contributo del costo del soggiorno commisurato al reddito, che va da un minimo del 20%, fino all’intera quota per i redditi più elevati.

 

GLI EVENTI DELL’ESTATE ROMANA NEL MUNICIPIO

Come ogni anno ritorna l’Estate Romana con eventi e spettacoli che animeranno le serate dei mesi estivi anche nel nostro Municipio. Molti i luoghi che faranno da palcoscenico, in un denso susseguirsi di eventi tra cultura e divertimento: il Parco Tevere Sud sarà protagonista di un ricco calendario che avrà come tema i cinque continenti con eventi di enogastronomia, arte ed intrattenimento, mentre la rassegna “I viaggi dell’Arte” animerà alcune piazze dei nostri quartieri: Trullo, Corviale e Magliana. Il Forte Portuense, poi, sarà protagonista anche quest’anno della manifestazione Siderare, con aperture straordinarie e performances all’interno dei bastioni. Questi alcuni esempi delle tante manifestazioni in programma. Il calendario completo sarà presto disponibile sul sito del Municipio.

 

 

Maurizio Veloccia

Presidente Municipio Roma XI

Via Montalcini, 1

tel. 0669615202/203

email: presidenza.mun11@comune.roma.it

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>