Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Le newsletter dal Tuo Municipio XI

image_pdfimage_print

testata NL MV

Nati per Leggere: un protocollo d’intesa ed un regalo per i bimbi nati nel 2015!

Importanti novità per i neo-genitori del nostro territorio. Il Municipio Roma XI ha, infatti, sottoscritto un Protocollo d’Intesa con la ASL Rm D ed il Coordinamento regionale Nati per leggere per l’attuazione, sul territorio municipale, del progetto “Nati per Leggere”, che ha come obiettivo la diffusione della lettura ad alta voce in famiglia ed a scuola, e prevede la formazione di esperti (pediatri) e volontari lettori. La lettura ad alta voce è uno strumento importante per favorire e sostenere la crescita armoniosa ed equilibrata dei bambini, fin dai primi mesi di vita e per questo, nell’ambito delle iniziative avviate per costruire una città a misura di bambino, abbiamo fortemente voluto inserire anche questo progetto, finanziando i corsi per i pediatri e l’acquisto di un libro per i nuovi nati del 2015. Il Municipio, oltre a donare un libro, ha provveduto alla realizzazione di un kit, contenente altri materiali informativi (tra cui brochure esplicative del progetto) mentre il personale sanitario della ASL RMD sarà incaricato della consegna del kit, che avverrà tra il 5°- 6° mese, in occasione della seconda vaccinazione del bambino, presso il centro vaccinale di zona oppure dal pediatra di famiglia (se partecipante alla distribuzione).

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del Municipio.

Riqualificazione partecipata per la ex Caserma Donato, al Trullo

Importanti novità per la ex Caserma Donato al Trullo: parte, finalmente la pianificazione per la riqualificazione e valorizzazione dello stabile. Il Dipartimento Urbanistica, infatti, presenterà un progetto preliminare che sarà sottoposto, per l’approvazione, alle Istituzioni locali anche attraverso un processo di partecipazione del territorio. La ex Caserma Donato può rappresentare un enorme occasione di sviluppo e riqualificazione dell’intero quartiere e il Municipio si attiverà affinché questa partecipazione sia la più estesa possibile, coinvolgendo associazioni, comitati e cittadini. Alcune importanti novità sono già previste: un presidio delle forze dell’ordine, grazie alla disponibilità già accordata dai Carabinieri, e la destinazione di una parte degli spazi al Ministero dei Beni Culturali che ne ha già fatto richiesta per poter trasferire alcune strutture. Come Municipio riteniamo che sia fondamentale poter sfruttare questo ampio spazio urbano per creare nuovi luoghi di aggregazione: piazze, spazi di incontro, biblioteche nonché l’accesso al Parco di Monte Cucco da via del Trullo ed un ricongiungimento con i lotti di via Ventimiglia. Nelle prossime settimane, non appena il progetto preliminare sarà pubblicato, ci attiveremo per organizzare e favorire il processo di partecipazione e per decidere le funzioni pubbliche da realizzare in questo luogo.

 

Con il Piano di Assetto finalmente si potrà pianificare lo sviluppo della Valle dei Casali

La Regione Lazio ha approvato il Piano di assetto della Valle dei Casali, un passaggio fondamentale per la pianificazione e lo sviluppo del nostro territorio, in cui è incluso buona parte di questo Parco. Si tratta di un atto fondamentale che abbiamo chiesto per tantissimi anni, perché garantisce la protezione e la salvaguardia di un territorio di notevole interesse naturalistico e,  contestualmente, permette di poter pianificare con certezza lo sviluppo del quadrante, in conformità con tutele e vincoli paesaggistici. Il nostro Municipio potrà finalmente vedere sbloccate importanti opere pubbliche ferme da anni, a partire dalla riqualificazione della collina dei Diamanti a Monte Cucco, dove sorgerà un parco, grazie anche alla ristrutturazione dei Casali presenti, della Torre Righetti e della Vaccheria York.

 

Premio Arvalia: ultima settimana per presentare candidature. Partecipate!

C’è ancora qualche giorno di tempo per partecipare al Premio Arvalia. Le candidature possono essere presentate, infatti, fino al prossimo 15 aprile, debitamente motivate e documentate, da almeno 20 cittadini residenti nel Municipio o da comitati, associazioni, enti, gruppi, comunità del territorio. Per tutte le informazioni sull’iniziativa è attivo un sito internet appositamente dedicato (www.premioarvalia.it) in cui è possibile leggere il regolamento del Premio e scaricare la modulistica per la presentazione delle candidature. Sono anche disponibili due indirizzi mail dedicati info@premioarvalia.itpartecipa@premioarvalia.it e la pagina facebook “Premio Arvalia”. Il Premio è assegnato, con cadenza annuale, a personalità, a singoli cittadini, ad organizzazioni, che operano nel Municipio e che si sono distinti per l’impegno sociale, culturale, sportivo, educativo o nella loro attività lavorativa. Una speciale commissione è incaricata di valutare la candidature presentate e scegliere i vincitori. I premi assegnati non saranno in denaro o di valore, ma consisteranno in targhe o diplomi, a conferma del valore altamente simbolico di questo riconoscimento e verranno consegnati nel prossimo mese di maggio nel corso di una speciale cerimonia pubblica, che sarà arricchita da importanti eventi culturali e di spettacolo.

Istituita una “Zona 30” a Vigna Pia

È stata istituita nel Municipio XI la prima “zona 30” per la messa in sicurezza delle strade in prossimità delle scuole attraverso la limitazione della velocità nel quartiere Vigna Pia, scelto  perché presenta diverse scuole ed una chiesa.  I lavori inizieranno nei prossimi giorni,  avranno una durata di circa 60 giorni e consisteranno nella realizzazione di una nuova segnaletica orizzontale e attraversamenti pedonali rialzati. Il quadrante interessato è quello compreso tra via Leonardo Greppi, viale di Vigna Pia, via Gaetano Astolfi e via Filippo Tajani. Le cosiddette “Zone 30 sono aree urbane, o comunque residenziali, nelle quali il limite di velocità è ridotto a 30 km/h rispetto ai 50km. L’esigenza di questo tipo di intervento si è andata affermandosi soprattutto nelle aree molto trafficate, dove la mobilità dei pedoni è messa continuamente a rischio dalla elevata velocità delle vetture.

Via dei Tani, presto apertura del giardino!

Inizieranno nei prossimi giorni i lavori per la messa in sicurezza di via dei Tani, a Casetta Mattei. Grazie a questo intervento sarà finalmente possibile aprire il giardino pubblico che si trova sulla stessa via e che, purtroppo, è ancora chiuso. I lavori consentiranno, infatti, di completare l’iter amministrativo per la presa in carico della strada da parte di Roma Capitale. Pur senza avere una competenza diretta, il Municipio monitorerà lo svolgimento e lo stato di avanzamento dei lavori, affinché siano svolti nel minor tempo possibile e, quindi, il parco venga aperto e restituito agli abitanti del quartiere.

Nuova linea 792: Bravetta-San Giovanni, via Marconi

Un lungo percorso destinato a entrare nella quotidianità degli spostamenti, anche nel nostro territorio. Dal 16 marzo è attiva la nuova linea di trasporto pubblico locale ATAC  792  che, partendo da Bravetta,  taglia le periferie di cinque municipi, fino a San Giovanni. Il capolinea è in via S. Giovanni Eudes, su via della Pisana e le tappe successive sono Monteverde (dove interseca il tram 8), Circonvallazione Gianicolense, Marconi (via Quirino Majorana, via Francesco Grimaldi, viale Marconi fino a dopo Ponte Marconi), San Paolo (lungo la via Ostiense). Il 792 poi attraversa il nuovissimo Ponte Settimia Spizzichino alla Garbatella (scambio con la Metro B) e la Circonvallazione Ostiense, e di lì lungo via Cristoforo Colombo, Caracalla e via dell’Amba Aradam. Capolinea a San Giovanni, a Porta S. Giovanni, scambio con la Metro A e il tram 3). Una linea importante, quindi, pensata anche come “linea degli ospedali”: collega infatti il San Camillo-Spallanzani con il Bambin Gesù di S. Paolo, il San Giovanni e l’Addolorata.

 

Estensione fermate linea 180F

Dal 1° maggio saranno attive tutte le fermate di trasporto pubblico locale del 180F, la linea espressa festiva che dal quartiere Prati arriva a Corviale. La linea effettuerà, quindi, tutte le fermate previste, anche su via Mazzacurati e via Poggio Verde, alcune delle quali, attualmente, non venivano servite.

Da diverso tempo i cittadini ci avevano segnalato la difficoltà, nei giorni festivi, di poter usufruire di questo servizio pubblico di trasporto chiedendo l’estensione delle fermate previste. Abbiamo fatto un lavoro congiunto, anche con la nostra Commissione consiliare, che ci ha permesso di raggiungere questo importante risultato.

La prima “Casa dell’Acqua” al mercato di Magliana

Sarà installata il prossimo 11 aprile, nel mercato rionale di Magliana in via Fauglia, la prima “Casa dell’Acqua”, un moderno nasone hi-tech che offre acqua fresca, naturale o frizzante, con dosi da bicchiere o da bottiglia di un litro. Quella in via Fauglia sarà la prima di una serie di nuove “fontanelle” collocate nei mercati rionali, scelti per posizionare le “Case dell’acqua” con l’obiettivo di promuovere le attività degli stessi mercati, mettendo a disposizione un servizio originale, che può favorire una maggiore presenza di utenti. Le prossime saranno posizionate al Mercato Trullo, in via Campagnatico, e al Mercato Santa Silvia in via degli Irlandesi.

“Fai graziosa la Graziosi”: UNA raccolta libri per la biblioteca scolastica distrutta nell’incendio

Nell’incendio dello scorso 6 febbraio, la Biblioteca Scolastica della Scuola Graziosi è andata perduta: un ulteriore grave danno che si somma a quelli riportati dall’edificio. Il nostro Municipio, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Cutigliano e l’Associazione Libra 2.0, ha deciso di organizzare una raccolta solidale di libri usati e nuovi, per sostenere e potenziare l’azione di raccolta intrapresa dai genitori della Scuola Graziosi con gli insegnanti e con lo stesso Istituto Cutigliano. A partire dal 2 marzo i cittadini, i comitati dei genitori, i comitati di quartiere, le associazioni territoriali e chiunque altro voglia compiere un gesto solidale nei confronti della scuola Graziosi, può donare un libro usato (ed in buone condizioni) o acquistare un libro nuovo. La raccolta, attiva presso la Libreria La Meraviglia (Largo L. Cossa n.33) e la libreria Ora di Libertà, (Via G. Cardano  n.128) si concluderà il 20 aprile. Il 23 aprile, nell’ambito della Giornata Internazionale del Libro ed in occasione della festa “Tutti per uno, un libro per tutti” si “poseranno” i libri raccolti nella nuova biblioteca scolastica della scuola Graziosi. Con il nuovo bilancio, inoltre, sono stati trovati i fondi per ripristinare i danni provocati dall’incendio e si sta provvedendo all’installazione di un impianto di videosorveglianza nella scuola.

 

Giornata nazionale Legambiente, tutti insieme per le nostre scuole

Il Municipio ha partecipato a “Non ti scordar di me”, la giornata nazionale di volontariato dedicata alla qualità e alla vivibilità degli edifici scolastici, organizzata da Legambiente sabato 14 marzo. Molte le scuole del territorio che hanno aderito: le scuole primarie Pascoli, Guttuso, Cuoco, Capponi e S. Beatrice, le scuola dell’infanzia Maria Letizia Giuliani, la scuola Primaria/infanzia Ressi e la scuola Media Graziosi/Quartararo. Durante la mattina, il Presidente del Municipio Veloccia e l’Assessore capitolino alle Politiche Scolastiche Masini, hanno partecipato alla presentazione del murales realizzato sul muro perimetrale della scuola primaria Giovanni Pascoli, a via dei Papareschi, nel quartiere Marconi. L’idea di realizzare un disegno murale è nata nell’ambito di un intervento per la messa in sicurezza e la riqualificazione dell’area pedonale davanti alla scuola Pascoli (marciapiede, parapedonali, dissuasori per motorini e camion carico/scarico merci, panchina) effettuato nelle settimane precedenti. Il tema del murales, realizzato dall’artista Alessandra Carloni, è stato scelto dai bambini della scuola che hanno realizzato dei disegni dai quali è stato tratto il bozzetto dell’opera. Crediamo sia fondamentale sostenere l’esperienza di cittadinanza attiva dei comitati di genitori delle scuole, e per questo abbiamo deciso di donare parte dei materiali per la realizzazione delle iniziative in programma nelle scuole: pulizia delle aule, piantumazioni di piante e fiori nei cortili, ritinteggiature degli spazi comuni.

 

Il Municipio istituisce i “Percorsi della Memoria”

È stata approvata l’istituzione de “I percorsi della memoria”, una serie di appuntamenti per celebrare le date più significative dell’Antifascismo e della Resistenza romana. Con questo documento il nostro Municipio si impegna a dar corso ad una serie di iniziative coordinate, che coinvolgano tutti i cittadini,  in particolare i più giovani, affinché comprendano le ragioni storiche, culturali e politiche all’origine della Costituzione della Repubblica. Il primo degli appuntamenti previsti è stato il giorno della Commemorazione dell’eccidio delle Fosse Ardeatine, martedì 24 marzo, con la deposizione di due corone di fiori in onore degli ufficiali della Croce Rossa Italiana, il Tenente Luigi Pierantoni ed il Sottotenente Guido Costanzi, assassinati alle Fosse Ardeatine, alla cui memoria sono intitolate due strade del quartiere Marconi.

Bilancio di Roma Capitale, più certezze anche per i Municipi

Roma Capitale ha approvato il Bilancio Previsionale 2015, con tre mesi di anticipo rispetto alla scadenza: un ulteriore, e fondamentale, tassello nel percorso di ricostruzione etica ed economica di Roma, avviato e perseguito con caparbietà dall’Amministrazione Marino. Questo è un bilancio importante che chiude con un anno di anticipo il piano di rientro e che ci consente di affrontare i prossimi mesi puntellando alcuni aspetti imprescindibili dell’azione di governo della città, lotta agli sprechi, legalità contabile e sociale, e che contemporaneamente garantisce alcuni manifestazioni culturali importanti, come l’Estate Romana. Approvare ora il Bilancio significa anche dare certezze ai Municipi, che in questi anni sono stati umiliati da assenza di risorse e mancanza di garanzie, anche in termini di copertura dei servizi sociali. Oggi Roma riparte e riparte come prima grande città italiana che approva il Bilancio, dimostrando con i fatti di aver finalmente voltato pagina rispetto al passato.

Nati per essere comunità: sabato 18 aprile una giornata in Fattoria, per grandi e bambini

In occasione del Natale di Roma, il Municipio XI ha organizzato una serie di manifestazioni dedicate all’infanzia ed il sostegno alla genitorialità. Le iniziative, che si svolgeranno nei giorni precedenti e successivi al 21 aprile, prevedono manifestazioni all’aperto, proiezione di documentari ed incontri per discutere insieme sui diritti dei più piccoli e sul ruolo dei genitori. Il primo appuntamento previsto è sabato 18 aprile: una giornata tra piccoli e grandi presso la Fattoria di Chiara e Arianna di Via dei Cantelmo, n.49 dalle 10 alle 17. Un’occasione per conoscere e condividere le attività della fattoria, con giochi, passeggiate e la scoperta degli animali. Vi aspettiamo con il vostro cestino da pic-nic, per passare una giornata insieme!

Il programma completo delle iniziative sarà disponibile sul sito del Municipio.

Rifiuti ingombranti: domenica 12 aprile attivo Centro Mobile in via Crocco, a Muratella

Domenica 12 aprile, dalle 8 alle 12.30, il Centro Mobile di raccolta dei rifiuti ingombranti farà tappa nel nostro Municipio, in via Gaetano Arturo Crocco – angolo Via Generale Mario Pezzi. Il Centro Mobile è un servizio di raccolta gratuita organizzato da Ama con l’obiettivo di facilitare lo smaltimento dei rifiuti ingombranti (mobili, reti, materassi, divani, scaffali, biciclette etc.), RAEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche (computer, tv, stampanti, cellulari, elettrodomestici etc. ) e rifiuti particolari (pile scariche, farmaci scaduti, cartucce toner da stampa etc.). Sono ammessi materiali con dimensioni fino a 0.5 metri cubi e vanno consegnati all’operatore provvisto di fratino e badge che ha il compito di caricarli.

centro mobile rifiuti

Per conoscere tutte le iniziative e manifestazioni culturali del Municipio consulta il nostro Notiziario.

È disponibile, anche online, il nuovo numero di Arvalia News: scaricalo qui.

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>