La nostra salute non è in vendita


Ora serve un grande sforzo di tutti, nonostante ferragosto.
La nostra salute non è in vendita nè al governo nè alle multiutility che lucrano su rifiuti, acqua, energia.
No inceneritori – no discariche. si al riutilizzo – si al riciclo.
Petizione online contro il decreto attuativo dello Sblocca Italia di cui avrai letto anche il nostro comunicato che comunque ti rimando in allegato insieme al catastrofico decreto attuativo del ministro Galletti e di Renzi che arriva anche a commissariare le Regioni in caso di parere contrastante o negativo.
Questo è il link per firmare:

petizione