Dall'impegno sociale all'ironia, i rifiuti vanno in scena a Torre Maura con ArteKreativa


Dall’impegno sociale all’ironia, i rifiuti vanno in scena a Torre Maura con ArteKreativa
ArteKreativa è un duo teatrale composto da Marco e Serena. I loro spettacoli, impegnati e ironici al tempo stesso, raccontano anche di rifiuti e periferie
Serena Damiani e Marco Tullio Dentale sono una coppia nella vita e sulle scene. Un duo consolidato da 25 anni che unisce il teatro impegnato all’ironia sotto il nome di “ArteKreativa” e nel pomeriggio di sabato 29 ottobre hanno messo in scena proprio nella sede del comitato di quartiere Torre Maura uno spettacolo dal titolo “Rifiuti”.

Serena e Marco vivono a Torre Maura, uno dei quartieri della periferia est della capitale, nel Municipio Roma VI delle Torri. E proprio qui hanno voluto omaggiare i residenti offrendo loro uno spettacolo affrontando il tema dei rifiuti attraverso la narrazione di storie, racconti anche con un “tappeto sonoro” perché Marco è anche un percussionista.

E’ proprio Serena a raccontare la filosofia del loro teatro che pur affrontando tematiche attuali e serie non manca di ironia dando un connotato brillante alle messe in scena. “Abbiamo parlato di rifiuti – spiega Serena – di educazione ambientale a cui teniamo in modo particolare ma anche di periferie”. Una sorta di dicotomia che si snocciola tra i vari aspetti del vivere quotidiano a cui il duo pone particolare rilievo.

“Spesso anche le persone diventano rifiuti all’interno di una società quando entrano in contatto con il consumismo – puntualizza – siamo consumatori ma siamo anche merce che quando che poi inevitabilmente diventa rifiuto”. E qui entrano in gioco anche le periferie: “Ognuno di noi è centro e periferia e nonostante in periferia vengano abbandonati principalmente i rifiuti è lì che si trovano anche i nostri sogni”.

L’attrice sottolinea infine un aspetto importante: “Affrontiamo sì tematiche impegnate ma lo facciamo con ironia”.

Link all’articolo