Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

CORVIALE NON DEVE PERDERE, PER INCAPACITA’ AMMINISTRATIVA, 5 MILIONI DI EURO

image_pdfimage_print

play_ground_via-_maroiPALACORVIALE

LETTERA APERTA A GIORGETTI E MALAGO’:

“CORVIALE NON DEVE PERDERE, PER INCAPACITA’ AMMINISTRATIVA, 5 MILIONI DI EURO”

Il Consiglio e la Giunta dell’XI° Municipio di Roma hanno ieri approvato all’unanimità, in accordo con la Comunità di Corviale Domani, la richiesta di trasferire al precedente progetto previsto in Via Maroi i 5 milioni per la realizzazione del Palazzetto dello Sport di Corviale stanziati con l’art. 15 della legge 185 del 2015.

Non si può, per inadempienze e lungaggini amministrative, penalizzare la nostra Comunità che ha diritto a quel “potenziamento dell’attività sportiva agonistica e dello sviluppo della relativa cultura in aree svantaggiate e zone periferiche urbane, con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economico sociali e incrementare la sicurezza urbana… ivi esistenti” previsti dall’articolo della legge.

Chiediamo quindi al Coni, onde evitare che i fondi vengano cancellati per i ritardi accumulati, di presentare alla Presidenza del Consiglio dei Ministri prima del 28 febbraio la rimodulazione dei fondi stanziati per il Palazzetto dello Sport di Corviale, come richiesto da Consiglio e Giunta dell’XI° Municipio di Roma in accordo con la Comunità di Corviale Domani.

C’è impegno e comune volontà di collaborazione tra Istituzioni e Comunità territoriale affinchè la nostra periferia eviti di essere penalizzata pagando prezzi sociali e culturali sia in termini di sicurezza che di sviluppo territoriale.

A tal fine consegneremo nei prossimi giorni al Presidente del Coni Malagò e al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giorgetti questa richiesta che vede insieme cittadini e Istituzioni

Siamo certi che la valuteranno con positiva attenzione e perciò questa volta ce la faremo.

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>