Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Big Wedding (The Big Wedding)

Tutti insieme approssimativamente

image_pdfimage_print

 di Justin Zackham. Con Robert De NiroKatherine HeiglDiane KeatonAmanda SeyfriedTopher Grace USA 2013

Don Griffin (De Niro) è uno scultore di successo ed è stato a lungo sposato con Ellie (Keaton); ora vive con Bebe (Susan Sarandon), che ha cresciuto i tre figli di Don ed Ellie: Lyla (Heigl), avvocato reduce da una delusione d’amore – il suo ex, Andrew (Kyle Bonnheimer), la aveva costretta a stressanti cure contro la sterilità -,Jared (Grace), medico trentenne ancora vergine (aspetta il vero amore) e Alejandro. Quest’ultimo era stato adottato da una madre colombiana, Madonna (Patricia Rae), dai Griffin già in crisi coniugale. Alejandro sta per sposarsi con Missy O’Connor (Seyfried) e per l’occasione la famiglia, compresa Ellie, si riunisce. I Griffin non sono affatto religiosi ma gli O’Connor, Barry (David Rasche) e Muffin (Christine Ebersole), ancorchè bancarottieri e sessualmente ambigui, sì e i due ragazzi debbono incontrare padre Mohagan (Williams) per un ridicolo colloquio prematrimoniale. Alejandro comunica ai suoi che Madonna e la figlia Nuria (Anna Ayora) verranno per il matrimonio e chiede a Don e ad Ellie di fingere di stare ancora insieme per non urtare i sentimenti tradizionalisti della madre naturale. Bebe ci rimane male ma, per amore di Alejandro, se ne va (salvo riapparire nelle vesti di dispettosa maitre nelle riunioni di famiglia). Lyla rivela al padre di essere incinta ma di non aver fatto in tempo a dirlo ad Andrew e Jared scopre che Nuria, a differenza della madre è tutt’altro che frenata nei costumi – fa il bagno nuda nel lago adiacente alla proprietà, gli propone di far l’amore e, durante una noiosa cena con le famiglie, lo masturba sotto il tavolo. La notte Ellie (che, nel frattempo, aveva convinto Nuria a dosarsi meglio nel rapporto con Jared) è costretta, per mantenere la finzione, ad andare a dormire con Don e i due finiscono con il fare rumorosamente l’amore. Bebe lo viene a sapere e si vendica rivelando che, anni prima, Ellie era andata a letto con Barry; Andrew, avvertito da Don, si presenta alla cerimonia e Lyla prima si arrabbia con il padre ma poi ricuce con l’ex; Jared perde finalmente la verginità con Nuria; Madonna si rivela ben più aperta e sensata di quanto Alejandro pensasse e padre Mohagan unirà in matrimonio due coppie : Alejandro con Missy e Don con Bebe.

Dai tempi di Scandalo an Filadefia (1940) e de Il padre della sposa (1950), non si contano le commedie USA incentrate su di una cerimonia nuziale che è particolarmente esemplare della ritualità familiare americana. In realtà, questo film è un remake del francese Mon frère se marie di Jaen-Stephane Bron (2006), con Jean-Luc Bideau e Aurore Clement nei ruoli dei genitori, ma il soggetto originale è stato assai rimaneggiato (la madre naturale, ad esempio, nel film francese era vietnamita e non c’erano risvolti religiosi nel racconto) ed è venuta fuori una sorta di sit-com accorciata non propriamente originale e che tenta di ovviare alla banalità con un cast di grande peso, nel quale tutti fanno il proprio dovere, senza particolari guizzi interpretativi (ad eccezione della Heigl che, anche quando doppia la scoiattolina di Nut job, ci mette lo stesso pathos che darebbe ad un ruolo da Oscar).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>